Scautismo. Esperienze ed emozioni per crescere Stampa

Scautismo. Esperienze ed emozioni per crescere

"Scautismo. Esperienze ed emozioni per crescere". E’ questo il titolo del volume fotografico realizzato in occasione dei 40 anni di vita dell’Agesci e già distribuito come omaggio agli ospiti e rappresentanti delle istituzioni durante la Route nazionale R/S.

Più di 100 fotografie illustrano 12 verbi “fondanti” dell’esperienza scout: affidare, celebrare, condividere, costruire, custodire, esplorare, giocare, guidare, osservare, promettere, raccontare, servire.

“Le emozioni sono immagini o parole, come in questo libro, ma anche sguardi, odori e colori, musiche e sensazioni anche fisiche, che vengono spesso maldestramente riportate a chi non era protagonista o spettatore di quei momenti.

E’ naturale che, della stessa esperienza, tornino alla mente impressioni e descrizioni diverse da quelle di altri compagni: è questa la magia della “E-ducazione”. Tutti sono unici e diversi nella crescita.

Lo Scautismo è perciò l’attività di molti verbi: giocare, esplorare, guidare...

Se si provasse a descrivere “l’identità pedagogica” del nostro Scautismo, nella sua semplicità, da quali verbi essa potrebbe essere definita?

Abbiamo proposto, nel raccogliere le testimonianze, questo “gioco” a guide e scout che hanno attraversato la lunga vita dello Scautismo Italiano.

Queste pagine ne sono il risultato: sono il racconto per frasi ed immagini di ciò che l’esperienza è stata ed è nella loro vita.

I 12 verbi appartengono alla loro formazione, con una parola impegnativa si potrebbe dire che questi verbi sono fondanti la loro vita.

Essi sono le tracce eloquenti che ognuno di essi continua a riconoscere nelle proprie scelte ed esperienze da adulto” (dall'Introduzione al volume).

La pubblicazione è visibile e scaricabile in formato pdf cliccando qui

Buona lettura e buona visione a tutti!