Home

Calendario eventi

« < Novembre 2017 > »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Ultimi eventi

Nessun evento

Storico articoli

Notizie Agesci

www.agesci.org - Le utime News
Buon viaggio Tommi!! PDF Stampa E-mail

 

Ieri sera, 23 luglio, abbiamo salutato il nostro Tommaso, che stanotte ha iniziato il suo viaggio verso il lontano Giappone, insieme al suo reparto di formazione, per partecipare al 23° World Scout Jamboree, ovvero un campo che ospiterà scout provenienti da tutte le parti del mondo.
Sarà un'occasione unica per sperimentare quanto sia grande il movimento scout nel mondo, quanto i valori dello scautismo siano ciò che ci accomuna al di là del colore della pelle e della nazione di provenienza: insomma, "un mondo, una promessa".
Siamo fieri che un ragazzo del nostro reparto possa vivere questa grande avventura, che siamo sicuri lo farà crescere, emozionare e ovviamente anche divertire!
Siamo certi che questa sua esperienza arricchirà anche tutto il reparto, quando, una volta tornato, potrà condividerla con noi!
Buona caccia Tommi e buon Jamboree!

 

 
Incontro di primavera 2015 - Filottrano PDF Stampa E-mail

Tutti i branchi della zona di Ancona hanno vissuto un incredibile avventura catapultati nel magico mondo di Asterix e Obelix ! andate nella foto gallery per vedere le foto oppure cliccate su una delle immagini qui sotto

lancio

Messa

 
Alfieri alla Camera - consegna Carta del Coraggio PDF Stampa E-mail

alfieri fuori camera

Il 12 aprile 2015 la Carta del Coraggio è stata consegnata dai 206 alfieri, provenienti da tutta Italia, alla presidente della camera Laura Boldrini.
Di esguito il suo commento e il video completo dell'incontro.


 carta boldrini

 Non è un gioco, ma un importante esercizio di democrazia, che si traduce in precise richieste. Ecco il senso della ‘Carta del Coraggio’ che oggi 206 Guide e Scout mi hanno consegnato alla Camera dei deputati.

Sono arrivati da tante regioni italiane, in rappresentanza dei 30mila scout che avevo già incontrato lo scorsa estate al loro raduno nazionale, la Route Nazionale che si è tenuta a San Rossore, e sono contenta di averli accolti a Montecitorio a Porte Aperte, insieme ai cittadini desiderosi di visitare il palazzo.

I giovani dell’Agesci hanno deciso di essere protagonisti del cambiamento attraverso quelle che chiamano ‘azioni di coraggio’. Oggi ne hanno raccontato alcune: Flavio ha testimoniato l’impegno per la riduzione dei rifiuti a Potenza, Davide quello per il contrasto alla criminalità organizzata in Campania e Giulia il percorso di consapevolezza sull’accoglienza dei migranti in Veneto. Tutte esperienze di partecipazione vera, buona e bella i cui protagonisti sono ragazze e ragazzi pronti a fare sentire la propria voce e ad assumersi responsabilità per costruire un futuro migliore.

E’ stato emozionante sentire Agnese elencare i punti essenziali della ‘Carta del Coraggio’, il documento conclusivo di questo lungo lavoro sui territori, che sintetizza l’impegno di mettersi al servizio del Paese per cambiarlo e migliorarlo. Io farò la mia parte per portare avanti le loro proposte: rappresenterò ai gruppi parlamentari la domanda di approvare una legge di cittadinanza per i figli di stranieri nati in Italia e di istituire la ‘Giornata nazionale del servizio’, così come sensibilizzerò i ministri competenti su altre motivate richieste, dall’educazione ambientale agli organi locali consultivi giovanili.

Ogni loro azione di coraggio è una boccata d’ossigeno, un contributo positivo per il nostro Paese, un impegno che spero sia contagioso.

Laura Boldrini

Alfieri dentro camera

 Per vedere il video integrale dell'incontro cliccare qui

 
La storia delle aquile randagie PDF Stampa E-mail

La storia delle aquile randagie

Per vedere il documentario su youtube clicca qui

Si facevano chiamare Aquile randagie i ragazzi del gruppo di scout di Milano e Monza che svolgeva attività giovanili clandestine durante il periodo del fascismo. Una legge (la n. 5 del 9 gennaio 1927), una delle cosiddette Leggi Fascistissime, aveva decretato infatti lo scioglimento dei Reparti Scout nei centri inferiori a 20.000 abitanti, e l'obbligo di inserire l'acronimo ONB (Opera Nazionale Balilla) nelle insegne dei rimanenti. Papa Pio XI fu costretto a dichiarare sciolto l'ASCI il 24 gennaio dello stesso anno. Il 9 aprile 1928 lo scautismo fu dichiarato soppresso dal Consiglio dei ministri.

Anche il gruppo scout Milano II e il gruppo scout Milano VI deposero ufficialmente le proprie insegne fiamma. Ma alcuni di essi si rifiutarono di cessare ogni attività. Usando anche messaggi in codice e cifrati per non venire scoperti, quei ragazzi continuarono a ritrovarsi, tenendo anche regolari campi scout d'estate, tra l'altro in Val Codera (provincia di Sondrio), e svolgendo regolari attività scout. Li guidavano, fra gli altri, Andrea Ghetti, del gruppo Milano 11, detto Baden, e Giulio Cesare Uccellini, capo del Milano 2, che prenderà il nome di Kelly durante la resistenza. Ebbe anche il soprannome di Bad Boy, affibbiatogli da J.S. Wilson, all'epoca direttore del Bureau Mondiale dello Scautismo.

Dopo l'8 settembre 1943, le Aquile Randagie, assieme ad altri, diedero vita all'OSCAR (Organizzazione Scout Collocamento Assistenza Ricercati) che si impegnò in un'opera di salvataggio di perseguitati e ricercati di diversa nazione, razza, religione, con espatri in Svizzera (noto quello di Indro Montanelli) e concludendo il proprio servizio proteggendo la vita, a guerra finita, ai persecutori di ieri.

Con la fine del fascismo anche i componenti delle Aquile Randagie hanno contribuito a rifondare l'Associazione Scouts Cattolici Italiani portando il proprio contributo di fedeltà (l'ASCI nel 1974 si fuse con l'AGI creando così l'AGESCI).

Altri gruppi scout clandestini sono rimasti attivi in Italia negli anni del fascismo (uno di essi si riuniva addirittura a Palazzo Venezia, lo stesso dal cui balcone il Duce si affacciava per i suoi discorsi), ma le loro vicende non hanno avuto una così grande risonanza successiva.

 
Caccia della tigre e promesse 2015 PDF Stampa E-mail

caccia della tigre e promesse 2015

Foto della Caccia della tigre e promesse, clicca sull'immagine per vedere l'album oppure vai nella foto gallery 

 
Caccia del Fiore Rosso 2015 PDF Stampa E-mail

Caccia del Fiore Rosso 2015

Foto della Caccia del Fiore Rosso, clicca sull'immagine per vedere l'album oppure vai nella foto gallery

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 41

Vecchio sito

Sondaggi

Cosa preferisci del sito?
 

Chi è online

 144 visitatori online

Immagine casuale

phoca_thumb_l_262.jpg

Statistiche

Utenti : 43
Contenuti : 267
Indirizzi internet : 14
Hits visite contenuti : 781921
Agesci gruppo scout Ancona 2